L’aumento dell’intelligenza è uno degli obiettivi più richiesti dalle persone. Pensa solo a cosa puoi fare con un QI più alto: ottenere voti migliori, andare in un’università migliore, ottenere un lavoro migliore, ottenere una promozione più rapidamente, fare nuove amicizie. L’elenco continua. Ovviamente, un QI più alto non ti fornisce necessariamente nessuna di queste cose, ma chiaramente ti aiuta ad ottenerle meglio.

Quindi il QI e l’intelligenza possono essere aumentati? La risposta è sicuramente sì. Vedete, le tecniche di costruzione mentale sono effettivamente utilizzate dai filosofi e dai geni moderni e queste tecniche hanno tutte le loro radici nelle antiche tradizioni greche.

In particolare, il filosofo Socrate ha inventato un metodo che permetteva alle persone di estrarre idee sensazionali e di ispirazione attraverso modi di pensare specifici. Quindi le tecniche di aumento dell’intelligenza non sono una novità per il 21° secolo. Sono stati utilizzati da migliaia di persone in passato e hanno superato la prova del tempo.

Vedi, i pensieri nella tua testa che sono la base primaria per aumentare la tua intelligenza non sono in realtà creati da te. Non li fai, non li controlli o li modifichi. Invece, li ricevi effettivamente da una fonte nascosta, nel profondo della tua mente.

Gli scienziati chiamano questa fonte nascosta il “subconscio” ed è da qui che i tuoi pensieri effettivamente provengono. L’aumento dell’intelligenza è quindi legato con la mente subconscia e corrisponde quindi al fare spostare sempre più pensieri da essa verso la coscienza.

La mente subconscia si spinge poi ancora oltre essendo collegata a una cosiddetta “mente inconscia“. Questa è più comunemente nota come “Mente Universale” e questo ultimo livello della mente permea tutte le cose sia viventi che inanimate.

L’aumento dell’intelligenza è quindi una questione di stabilire connessioni ancora più solide tra le diverse aree della mente, in modo che l’ispirazione e le questioni di genio possano venire alla ribalta. Sorgono perché la Mente Universale è il centro di ogni conoscenza. Più siamo connessi ad essa, maggiore è l’ispirazione che può sorgere.

Ovviamente l’insorgenza e l’esistenza cosciente di pensieri geniali nella tua testa non sono sufficienti per essere un genio. Una cosa è avere un QI 180-190, ma è solo nell’uso corretto della tua alta intelligenza che si manifesta il vero genio.

Ad esempio, vediamo che alcune persone possono essere estremamente ricche, pur possedendo solo normali livelli di intelligenza. D’altra parte, ci sono quelli che sono super intelligenti, ma che rimangono poveri. Quindi un’intelligenza geniale è sicuramente benefica nella tua vita, ma deve essere abbinata al modo corretto di fare le cose, in modo che il tuo genio possa manifestarsi fisicamente.

Quindi la grande domanda è: quali passi si devono fare per aumentare il QI? E quali passi si devono fare per assicurarti di agire nel modo corretto? Per prima cosa, devi intendere e sapere qual è il tuo obiettivo. In secondo luogo, è necessario utilizzare le tecniche di costruzione mentale. Terzo, devi agire come se il tuo obiettivo fosse già raggiunto con fermezza. In quarto luogo, devi agire e muoverti fisicamente verso il tuo obiettivo.

Non puoi agire dove non sei. Non puoi agire dove sei stato. Non puoi agire dove vuoi andare. Puoi agire solo dove sei. E quello è adesso. Quindi dobbiamo iniziare ad agire ora per diventare un genio, e non in futuro.

Per motivi di tempo, la tecnica rapida per aumentare la tua intelligenza si chiama Tecnica dell’Unità ed è super avanzata:

1. Mettiti in un ambiente rilassato.
2. Rimuovi i tuoi pensieri concentrandoti sul silenzio tra i tuoi pensieri.
3. Mantieni questo stato d’animo mentre respiri.
4. Mantieni di nuovo questo stato d’animo mentre ti muovi fisicamente. Questo può essere un movimento avanti e indietro o semplicemente qualsiasi momento corporeo.
5. Ogni qualvolta i pensieri dovessero rientrare nella tua testa, concentrati sull’ambiente fisico in termini di forme, colori e suoni. Questo ti aiuterà a calmare e rimuovere di nuovo i tuoi pensieri.
6. Una volta che lo stato di relax è pienamente acquisito, agisci verso i tuoi obiettivi nel modo più efficiente possibile. Non ci dovrebbero essere pensieri che rimbalzano nella tua testa. Dovresti essere in uno stato in cui sei disposto ad agire con tutta la tua mente.

Questa è una tecnica formidabile utilizzata da centinaia di geni nel corso dei secoli. Ecco perché funziona: ricordi che abbiamo detto che la Mente Universale è ciò da dove viene la nostra intelligenza? Bene, a livello della Mente Universale, non c’è pensiero, suono o coscienza. C’è solo essere.

Quindi, quando calmerai i tuoi pensieri a zero, e sarai concentrato interamente nel momento attuale, accederai effettivamente al potere della Mente Universale! Ora, tutto ciò che devi fare è agire verso i tuoi obiettivi e i tuoi obiettivi voleranno verso di te, perché la Mente Universale permea tutte le cose viventi e non viventi e conosce il modo più semplice per ottenere ciò che desideri raggiungere.