Fare acquisti online è veramente molto vantaggioso e, una volta prese le giuste precauzioni, molto sicuro. Vediamo adesso quali sono le fasi comuni alla maggior parte delle procedure di acquisto online.

La registrazione.
Durante una procedura di acquisto online è necessario comunicare al venditore i propri dati personali, relativi al pagamento e alla spedizione. Per fare questo la maggior parte dei negozi online suggerisce la creazione di un profilo personale o account. Questo account si rivelerà utile anche per acquisti ripetuti poiché permetterà di non inserire nuovamente tutti i dati da zero, ritornando sul sito, e anche per avere accesso a funzionalità aggiuntive, come il salvataggio del carrello o di una lista dei desideri.

Alcuni dati personali sono indispensabili e devono essere inseriti obbligatoriamente per proseguire con la creazione del profilo. Altri sono invece opzionali e si può scegliere anche di non immetterli. Quelli obbligatori sono spesso marcati con un asterisco.

Uno dei dati da inserire necessariamente è l’indirizzo e-mail di contatto. Questa informazione verrà utilizzata per tutte le comunicazioni relative agli acquisti ed eventualmente per segnalare offerte e promozioni. Inoltre sarà subito necessaria per la verifica dell’account: dopo la creazione del profilo solitamente viene inviata in brevissimo tempo una e-mail contenente un link di verifica. In questo modo il sito si tutela e si assicura che l’utente abbia realmente la possibilità di accedere all’indirizzo indicato nel profilo, evitando la creazione di profili spam che possono diventare una minaccia per la sicurezza.

Verrà poi chiesto di scegliere una password per proteggere l’account appena creato: è consigliabile evitare di utilizzare una sola pass­word per tutti i siti, e di crearla di una certa complessità.

Infine viene richiesto di completare il profilo personale con le informazioni necessarie al pagamento e alla spedizione.

Per molti negozi online la creazione di un profilo personale e la sua verifica sono indispensabili durante l’ordine, ma in alcuni casi si ha la possibilità di procedere anche senza registrazione, inserendo solo per quella volta i dati necessari alla conclusione dell’acquisto.

Dopo la registrazione e la creazione dell’account è possibile autenticarsi, effettuando il cosiddetto “login”, e continuare come utente registrato con gli acquisti online. E’ molto importante, al termine delle attività sul sito, non dimenticarsi di eseguire la procedura inversa, ovvero il logout.

Il carrello.
La procedura classica di acquisto online prevede l’aggiunta dei prodotti scelti in un carrello: in maniera analoga agli acquisti reali in un supermercato, dopo averlo riempito, facendo clic sui pulsanti Aggiungi al Carrello nella scheda dei prodotti, si passerà poi dalla cassa per il pagamento. In ogni momento è sempre possibile aggiungere o rimuovere prodotti dall’elenco e deciderne la quantità: dopo ogni modifica si deve fare clic sul pulsante Aggiorna Carrello per visualizzare il subtotale corretto.

Grazie alla creazione di un account personale, il sito del negozio online è in grado riconoscere l’utente durante tutta la sessione di acquisti e tenere traccia di tutto ciò egli aggiunge al carrello grazie ai cookie, semplici file testuali salvati dal browser sul computer.

Visualizzando il carrello si avrà sempre ben in evidenza il subtotale, ed anche la possibilità di verificare l’importo relativo alle spese di spedizione prima di proseguire. E’ utile tenere presente che in alcuni casi queste verranno conteggiate più avanti nella procedura, avendo sempre però la possibilità di visionare la spesa definitiva prima di passare al pagamento definitivo.

Scelta della spedizione.
Il peso e l’ingombro degli articoli nel carrello determinano il costo della spedizione. Prima di passare al pagamento è necessario scegliere il tipo di spedizione: le più rapide hanno un prezzo più elevato. Il costo verrà aggiunto al subtotale degli acquisti.

Alcuni negozi online si fanno carico delle spese di spedizione per invogliare gli utenti all’acquisto. In certi casi è possibile comunque avere la possibilità di passare, pagando la differenza, a un’opzione di spedizione più rapida.

Il pagamento.
Con subtotale e spese di spedizione definitivi è infine possibile scegliere la modalità di pagamento preferita: ogni negozio online ne metterà a disposizione più di una.

Dopo aver completato l’ordine si riceverà in pochi istanti un’e-mail di conferma all’indirizzo specificato nel profilo personale prima creato. A questo punto non resta che attendere la consegna del prodotto o, nel caso di acquisto di un servizio, delle comunicazioni necessarie per il suo utilizzo.

In ogni momento, in quasi tutti i negozi online, si ha sempre la possibilità di tornare sulla pagina del profilo personale per verificare lo stato di avanzamento dell’ordine: si potrà quindi ricontrollare l’elenco dei prodotti acquistati e sapere se il pacco è ancora in lavorazione o se è già stato affidato al corriere.