Negli ultimi tempi ha preso piede una tipologia di negozi online che permette di acquistare, per un tempo limitato, prodotti e servizi a prezzi estremamente vantaggiosi. Queste vendite si basano in sostanza su due concetti di fondo: i gruppi di acquisto, definiti anche di couponing, e le vendite evento. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche di entrambe.

I gruppi di acquisto, o di couponing.
I gruppi di acquisto, o di couponing, propongono offerte speciali di partner selezionati, a tempo limitato e spesso anche a numero chiuso, contando sul fatto che il prezzo davvero invitante attirerà un grande numero di visitatori: l’offerta diventerà un impegno vincolante solo se verrà raggiunto un numero minimo di acquirenti, altrimenti sarà ritirata.

Il sito di couponing si pone come intermediario tra l’acquirente ed i partners che mettono in vendita beni e servizi: la procedura di acquisto avverrà perciò all’interno del sito di couponing stesso, senza che vengano effettuati da parte dell’acquirente pagamenti diretti a chi propone le offerte.

I più importanti siti di questo tipo contano moltissimi iscritti e offrono servizi avanzati che ti permettono di scoprire le nuove offerte via e-mail o direttamente sullo smartphone, grazie ad app dedicate.

I gruppi di acquisto, o di couponing, non mettono in vendita solamente prodotti fisici, ma molto spesso vengono proposte vere e proprie esperienze: menu speciali in ristoranti, ingressi a mostre o spettacoli, trattamenti in centri benessere e così via. Per questo motivo le offerte nel sito saranno organizzate per area geografica oltre che per tipologia: il browser cercherà di individuare in modo automatico la località da cui l’utente si sta collegando, ma sarà sempre possibile scegliere di visualizzare anche altre offerte di altre località, semplicemente cambiando la propria posizione geografica nell’apposito menu.

Per procedere con l’acquisto del coupon scelto è innanzitutto indispensabile creare sul sito di couponing un profilo personale, o account, in cui inserire propri dati personali e di contatto, necessari per la consegna e la fatturazione.
Fatto questo, la procedura di acquisto vera e propria non si differenzia poi molto da quella generica che si effettua nei classici negozi online: dopo aver scelto ciò che si vuole acquistare e aver eventualmente specificato i dettagli necessari, si passerà al checkout e quindi alla pagina relativa al pagamento.

A pagamento effettuato si riceverà una e-mail di riepilogo e l’acquisto sarà visibile nella pagina di resoconto del proprio profilo personale sul sito di couponing. Per i servizi o le esperienze sarà possibile stampare un voucher vero e proprio, con il codice di conferma, mentre per i prodotti sarà possibile verificarne lo stato della spedizione.

Prima di procedere con l’acquisto è consigliato leggere con molta attenzione la pagina di descrizione dell’offerta, poiché l’acquisto è vincolante e in alcuni casi non rimborsabile. Per questo motivo, alcuni siti di couponing offrono anche la possibilità di acquistare un’assicurazione aggiuntiva che permette di ottenere il rimborso del coupon qualora non sia possibile riuscire a utilizzarlo per qualsiasi motivo prima della scadenza. In ogni caso, tutti i siti di couponing mettono a disposizione del cliente un customer care cui rivolgersi per cercare di risolvere ogni tipo di problematica.

Molto spesso, infine, l’acquirente di un servizio o di una esperienza dovrà contattare personalmente il partner per prenotare o fissare un appuntamento, specificando i dettagli del coupon e scegliendo tra date e orari disponibili. Questo tipo di iniziative attirano molti clienti, e non è raro avere problemi di sovraffollamento nei giorni o nelle ore più vantaggiosi, perciò potrebbe essere necessaria una certa flessibilità.

Le vendite evento.
Alcuni negozi online si sono specializzati in un particolare tipo di vendita, definita vendita evento o anche vendita privata. Questi negozi online possono proporre prezzi molto vantaggiosi poiché grazie al sistema di vendita privata riescono a ridurre al minimo i costi di gestione di magazzini e di merce invenduta. Inoltre, vista la loro popolarità, hanno probabilmente la possibilità di stringere accordi commerciali particolari con i marchi che distribuiscono.

Le offerte sono organizzate in campagne, ben pubblicizzate sul sito stesso e tramite newsletter, attive solo per alcuni giorni o fino all’esaurimento delle disponibilità. I prodotti in vendita sono di marchi molto noti e prestigiosi, sono nuovi e originali, e provengono dai canali di distribuzione ufficiali senza intermediari.

L’accesso a questo tipo di vendite private è riservato solo agli utenti iscritti: la registrazione è dunque obbligatoria per poter accedere alle offerte proposte dal sito, ma gratuita e in nessun modo impegnativa. Una volta creato il profilo gratuito, si riceveranno periodicamente notifiche su quando sta per iniziare una nuova campagna e si potrà navigare tra quelle attive e passare all’acquisto.

La fase dell’acquisto vera e propria è sempre semplice e lineare: basta navigare tra le categorie della marca che scelta e individuare ciò che più interessa; si inserisce quindi il prodotto scelto nel carrello e si procede quindi al checkout e al pagamento. Alcuni siti di vendite evento permettono di acquistare solo da una campagna per volta: in questi casi prima di passare a una vendita diversa è necessario svuotare il carrello, rinunciando alla vendita attuale oppure confermare l’acquisto e poi procedere alla campagna successiva.

E’ opportuno sottolineare che il carrello dei siti di vendite evento è attivo solo per un tempo limitato, in genere per 20 minuti: se infatti non viene completato l’acquisto in questo lasso di tempo, i prodotti saranno eliminati in modo automatico dal proprio carrello e tornano disponibili per gli altri acquirenti. Questo non necessariamente rappresenta uno svantaggio, dato che qualora un prodotto scelto dovesse essere esaurito, è sempre possibile controllarne la disponibilità di nuovo dopo pochi minuti, dato che qualcun altro potrebbe aver deciso di eliminarlo dal suo carrello.

È infine molto importante sottolineare che uno svantaggio legato all’acquisto in questo tipo di siti riguarda il fatto che, molto spesso, i tempi di consegna sono piuttosto lunghi: vista la diversa organizzazione del magazzino alle spalle del sito, tra l’ordine e la consegna dei prodotti potrebbe capitare di dover attendere alcune settimane. In ogni caso si ha sempre la possibilità di visionare la tempistica di consegna prevista, sia prima di effettuare l’ordine, sia dopo.