Le carte di credito prepagate hanno guadagnato molta popolarità negli ultimi anni. Ma nonostante il nome di “carta di credito“, in realtà non è coinvolto alcun credito. Ecco come funzionano.

Quando si utilizza una carta di credito standard, si ha la comodità di poter acquistare articoli pagandoli senza che l’addebito avvenga subito sul conto, ma successivamente al momento della transazione, così che c’è un vantaggio finanziario. La banca emittente sostanzialmente ti presta denaro, da rimborsare regolarmente.

Con una carta di credito prepagata non esiste invece nessuna linea di credito o di prestito. L’utente per poter fare acquisti deve effettuare un deposito sul proprio conto bancario, quindi utilizzerà la carta di credito per pagate per gli acquisti. Perché dunque si dovrebbe utilizzare una carta di credito prepagata se non si ha alcun vantaggio finanziario?

Una carta di credito prepagata è una scelta eccellente se si desidera poter effettuare acquisti online senza correre il rischio di fornire a commercianti sconosciuti i dati della propria carta di credito standard e l’accesso alla propria linea di credito.

Molte persone oggi sono sensibili alla frode creditizia online, e questo è uno dei vari modi per aggirarla. Ma attenzione, molti commercianti che richiedono pagamenti mensili non accetteranno mai una carta prepagata per gli acquisti.

Una carta di credito prepagata è anche un ottimo modo per fornire la paghetta settimanale o mensile a un ragazzo lontano da casa, diciamo, al college. In questo modo è possibile avere facilmente il controllo sui soldi che il ragazzo spende, e allo stesso tempo sarà utile come insegnamento alla gestione dei soldi e delle spese.

Se hai deciso che una carta di credito prepagata è la scelta giusta per te, ci sono molte opzioni disponibili che possono offrirti vari vantaggi. Alcuni importanti istituti finanziari offrirono una carta di credito prepagata con l’opportunità di guadagnare. Offrono uno sconto sulla spesa o un programma di cashback sugli acquisti effettuati con la carta.

Un altro motivo per richiedere una carta di credito prepagata è quando si è segnalati come cattivi pagatori. In questo caso infatti, nessun istituto bancario o finanziario emetterà mai una carta di credito standard a quella persona.

Oppure un motivo per richiedere una carta di credito prepagata è il fatto di voler rimanere completamente anonimi. Esistono infatti istituti finanziari che emettono carte di credito prepagate totalmente anonime per cui non è richiesto nessun controllo sull’identità del richiedente.

Qualunque sia il motivo per cui hai scelto una carta di credito prepagata, assicurati di fare acquisti in modo da ottenere l’affare migliore e di controllare l’istituto finanziario per accertarti che si tratti di un’azienda affidabile.